Skip to main content

proroga credito imposta energia 2022: le novità

Tre le misure previste dai cosiddetti “Decreti Aiuti” per contrastare il caro energia, sono state introdotte nel corso del 2022 delle agevolazioni sotto forma di credito di imposta energia sulla spesa per la materia prima luce e gas calcolate, secondo determinati requisiti, in misura percentuale sulla spesa sostenuta in bolletta nei vari trimestri presi a riferimento (ne parliamo più approfonditamente qui)

Le imprese beneficiarie del credito di imposta 2022 avevano tempo fino al 16 marzo 2023 per poter inoltrare una comunicazione all’Agenzia Delle Entrate con l’importo del credito maturato, pena l’impossibilità di poterne usufruire una volta oltrepassata questa data.

 Se ancora non hai usufruito dell’agevolazione, scopri con noi come usufruire della proroga credito imposta energia 2022

Per tutte le imprese che non hanno presentato la comunicazione entro la data del 16/03/2023, l’Agenzia Delle Entrate ha concesso, tramite una proroga, la possibilità di utilizzare lo stesso il credito di imposta energia 2022 tramite l’inoltro di una dichiarazione tardiva, la cosiddetta “Remissione in bonis”.

Coloro che non hanno effettuato la dichiarazione, potranno inviarla tramite un canale telematico dedicato, che sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito istituzionale dell’Agenzia, in cui sarà possibile visionare tutti i dettagli.

Remissione in bonis e proroga credito imposta energia 2023:

La ‘Remissione in bonis’ concede di sanare il mancato invio della comunicazione per l’accesso all’agevolazione ed è concessa solo se l’azienda richiedente rispetta tutti i requisiti richiesti dalle norme di riferimento ed esegue il pagamento richiesto di una sanzione minima prevista per il ritardo.

La Remissione in bonis deve essere effettuata prima della data ultima definita per l’utilizzo del credito e pertanto:

il termine per l’impiego del credito di imposta del terzo trimestre e del quarto trimestre 2022 è stabilito per il 30 settembre 2023.

Affrettati, per la proroga credito imposta energia 2022 la tua azienda è ancora in tempo!

Contattaci per una valutazione gratuita e senza impegno del credito di imposta spettante alla tua azienda nel 2022 e nel primo e secondo trimestre 2023.